Risparmia il 15% sul tuo primo acquisto! Sconto valido su tutte le edizioni fino al 31 maggio ➡️
  • HOME
  • Blog
  • Come convertire clienti occasionali in fedeli: il caso di successo Loytrend
Andrea Serventi
9 Febbraio 2017
Tempo di lettura: 3 min.

Come convertire clienti occasionali in fedeli: il caso di successo Loytrend

In qualunque modo lo si voglia rappresentare – una ruota, un sentiero tortuoso, un imbuto o un alveare –, il customer journey si compone di diverse fasi. Tra queste ce n’è una di fondamentale importanza per i brand: la fidelizzazione del cliente, o customer loyalty per gli anglofili.

Si tratta di un insieme di attività che può portare a un elevato ritorno dell’investimento (ROI), non solo per la capacità di far sentire i propri benefici nel medio/lungo periodo, ma soprattutto perché prevede costi che – hanno calcolato PricewaterhouseCoopers – sono 5/10 volte inferiori a quelli legati all’acquisizione di un nuovo cliente.

256x218
prova la piattaforma
Attiva la trial gratuita e scopri cosa puoi fare con MailUp.

Dallo sviluppo di integrazioni al supporto strategico, dalla creazione di concept creativi all’ottimizzazione dei risultati.

Strategie di fidelizzazione: a lezione da Loytrend

Abbiamo così deciso di analizzare questo momento chiave della relazione con il cliente, mettendo la piattaforma MailUp e le sue funzioni avanzate di Email & SMS Marketing in mano a Loytrend, la realtà che da anni sviluppa strategie di fidelizzazione per i brand di ogni settore, con l’obiettivo di incrementarne i ricavi e migliorare immagine e identity.

Ne è nato un case study, che – grazie a report e all’analisi dei risultati – mette in luce in che modo le email e gli SMS sono in grado di sviluppare un’intera strategia di fidelizzazione, che va dal lancio della promozione alla riattivazione dei clienti dormienti.

^91F98D5136DA5BE617BC420DC417601DE148F33467D8C39E51^pimgpsh_fullsize_distr Copia

Diversi canali, un’unica piattaforma

Il direct marketing ha tante frecce a disposizione: per poterle gestire tutte in maniera organica, Loytrend necessitava di un unica piattaforma integrata, in grado di riunire tutti gli strumenti per la creazione, l’invio e il tracciamento di campagne email e SMS, con in aggiunta la possibilità di incrociare i dati di invio della piattaforma con quelli di acquisto di ciascun cliente.

Entrando nello specifico, gli obiettivi fondamentali di Loytrend erano e continuano a essere:

  • Raccogliere nuovi contatti email e numeri di telefono a cui indirizzare le campagne loyalty
  • Fidelizzare i clienti tramite l’invio di campagne mirate e profilate
  • Creare e lanciare comunicazioni omnicanale (dall’offline all’online)
  • Sfruttare gli SMS, ancora più incisivi e immediati delle email nel recupero dei clienti inattivi.

MailUp ha permesso a Loytrend di convogliare tutte le attività all’interno di un’unica piattaforma. Il nostro case study esplora un particolare progetto, una strategia di fidelizzazione creata su misura per CVG Moda, operatore nel retail del fashion. A risultare cruciali per la buona riuscita sono stati gli SMS, ai quali il target di CVG si è dimostrato particolarmente reattivo. Nel case study puoi trovare tutti i risultati della campagna, dalla percentuale di clienti riattivati all’incremento del fatturato.

Una nuova piattaforma per il direct marketing

Proprio sull’SMS marketing si è concentrata maggiormente negli ultimi anni la ricerca tecnologica di MailUp: così è nata MailUp 9, l’ultima versione della piattaforma che, oltre a un redesign dell’interfaccia e al tool Collaboration, offre ai brand nuove funzioni avanzate per il marketing automation multicanale: con poche operazioni drag & drop MailUp 9 consente di mettere a punto workflow di email e SMS, per accompagnare il cliente dal primo contatto all’acquisto, fino alla loyalty. Con i workflow è il comportamento del destinatario a innescare l’invio della comunicazione, personalizzata e in automatico.

Obiettivi, strategia, risultati, best practice: sono le tappe attraverso cui si snoda il case study, per farti comprendere come la piattaforma MailUp può aiutare i brand a convertire i clienti occasionali in fidelizzati, rendendo la customer loyalty una voce fondamentale dei ricavi.

loytrend ITA case study mailup 1

Share this article

80x80
Andrea Serventi

Sono nato nel 1986 a Milano, dove mi sono laureato in lettere moderne e ho iniziato a scrivere di tante cose per quotidiani online, magazine e notiziari tivù. Convertito al marketing e al mondo digital, sono content editor di MailUp: leggo, ascolto, raccolgo spunti e scrivo, per raccontare cos'è l'email marketing e come renderlo strategico.

    Ricevi aggiornamenti e novità con la nostra newsletter!